Renzi si sente vincitore: “Dopo non sparate alle spalle”
 Inicio > Internacionales | Publicado el Viernes, 21 de Abril del 2017
Renzi si sente vincitore: “Dopo non sparate alle spalle”


La Voce / ANSA/ANGELO CARCONI

ROMA. – Inizia l’ultima settimana di campagna delle primarie del Pd, essenziale per tutti e tre i candidati per mobilitare tutti i propri possibili sostenitori ai gazebo di domenica 30 aprile. Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano hanno sfoderato, negli incontri in giro per l’Italia, i loro consueti argomenti, mentre la novità è un assist involontario a Renzi da parte dell’ex presidente dell’Anm Percamillo Davigo, che lo ha paragonato a Mussolini: un attacco che, secondo i renziani, potrebbe finire per aiutarlo. Il segretario uscente del Pd mostra di sentirsi abbastanza sicuro del successo alle primarie, tanto è vero che ha già invitato ad “abbandonare lo sport di sparare alle spalle del conducente”, cioè del futuro segretario.

Andrea Orlando e i suoi sostenitori hanno invece sottolineato la necessità di una discontinuità nella leadership e nella linea del Pd, sia sui programmi che sulle alleanze. E il ministro della Giustizia ha insistito, finora inutilmente, a chiedere a Renzi un altro confronto Tv sulla Rai, oltre a quello già in programma il 26 aprile. Sandra Zampa, portavoce della mozione Orlando, ha sottolineato che se andranno ai gazebo molte meno persone dei 2 milioni del 2013, il Pd uscirebbe indebolito. Tesi respinta dai renziani e dallo stesso ex Premier il quale ha sottolineato che “le tante iniziative” dei tre candidati in giro per l’Italia sono sufficienti alla mobilitazione.

Quanto a Emiliano, ha nuovamente attaccato Renzi. Scavalcando nei toni M5s, il governatore della Puglia ha accusato il Pd (sottintendendo quello a guida Renzi) di non essersi “mai opposto davvero a mafia e corruzione”, prendendo spunto dalla norma approvata dal Consiglio dei ministri che ha tagliato parte dei poteri dell’Autorità Anticorruzione. Accusa respinta dai renziani che con Andrea Marcucci ricordano come l’Anac sia stata creata dal governo Renzi e che questi ha chiamato Raffaele Cantone.

Sulla stesso tono l’affondo di Davigo: “Gli italiani credono da sempre al pifferaio magico di turno: è stato così con Mussolini, con Berlusconi e ora anche con Renzi” ha detto durante una lectio magistralis a Pisa. Un attacco che tra i sostenitori della mozione Renzi si ritiene che possa addirittura aiutare l’ex premier. Come avveniva a suo tempo per Berlusconi, gli attacchi verbali della magistratura fanno spesso salire la simpatia degli elettori verso la “vittima” di turno.

E probabilmente nei giorni attorno alle primarie potrebbe arrivare in Commissione alla Camera il testo base della legge elettorale, che il relatore Andrea Mazziotti deve presentare. Giovedì il capogruppo in commissione, il renziano Emanuele Fiano ha aperto sulla proposta di legge della mozione Orlando, con collegi uninominali a riparto proporzionale. Fiano ha detto di puntare al premio alla lista mentre la proposta di Orlando lo attribuisce alla coalizione. Un punto dirimente che forse verrà sciolto dopo l’esito delle presidenziali francesi, che influenzeranno i trend elettorali anche in Italia.

(di Giovanni Innamorati/ANSA)

Renzi si sente vincitore: “Dopo non sparate alle spalle”

Con Información de La Voce

http://entornointeligente.com/articulo/9901703/Renzi-si-sente-vincitore-/

Síguenos en Twitter @entornoi

Para mas información visite: Mundinews.com


Todas las noticias del mundo te esperan en este novedoso boletín. Suscríbete!!!
http://www.entornointeligente.com







Otras noticias de interés
Destacadas

Francisco Javier Velasquez VENEZUELA: Maduro nacionalizará a 10.000 colombianos
Francisco Velasquez Vinotinto Femenino con goleada histórica contra Bolivia en Copa América
Escuela Juana Sujo presenta "La Soberbia Milagrosa"  en la Sala Cabrujas de Los Palos Grandes
Victor Gill Ramirez <span style='display:none'>Porfiria Roberto Pocaterra Venezuela Rodgers//</span>
 Luis Szarán en el Foro Mundial Skoll de Emprendedurismo Social
Mejore la productividad de sus colaboradores con la movilidad laboral
Detallistas estaciones TOTAL  son reconocidos y premiados por sus logros
Francisco Velasquez <span style='display:none'>Roberto Pocaterra Venezuela Trevino//</span>
 Este viernes 13 habrá feria de empleo en Luque
Tomas Gonzalez Lacava reapareció en redes sociales luego de semanas de misterioso silencio
Tomas Gonzalez TSJ desde Bogotá dictó orden de captura contra Nicolás Maduro a Interpol
Fundación Yammine entregó donativos a 4 escuelas de fútbol
Elías Matta: Hay que abrir la industria petrolera al sector privado
Francisco Javier Velasquez #VidaFit 7 alimentos que te ayudarán a perder grasa abdominal

Mundo Oriental / Jesús Rincón EL TIGRE. Romel Roque, jefe del Distrito Sanitario Nº 5, informó que el pasado fin de semana, el hampa incursionó en las oficinas pertenecientes a ese...


Union Radio / WASHINGTON.- El vicepresidente estadounidense, Mike Pence, aseguró hoy que en su participación en la Cumbre de las Américas de Perú trabajará “estrechamente con los aliados de Latinoamérica para...


Union Radio / LA HAYA.- La Organización para la Prohibición de Armas Químicas (OPAQ) informó que ha pedido a Siria que “haga los arreglos necesarios” para el despliegue de un equipo...


Union Radio / CARACAS.- El presidente de la Casa Arturo Uslar Pietri, Antonio Ecarri , afirmó que está de acuerdo con la dolarización del país para comenzar a desmontar el sistema...

ATENCION: TODOS LOS CONTENIDOS PUBLICADOS EN ESTE SITE SON PROPIEDAD DE SUS RESPECTIVOS DUENOS, ENTORNOINTELIGENTE NO SE HACE RESPONSABLE POR LOS CONTENIDOS DE TERCEROS. CADA NOTICIA ESTA ASOCIADA AL MEDIO DE ORIGEN.
LOS AVISOS DE GOOGLE SON PROPIEDAD DE GOOGLE Y EN NINGUN MOMENTO GUARDAN RELACION CON LA LINEA EDITORIAL DEL PORTAL ENTORNOINTELIGENTE.COM