Parma, tre giorni a New York per valorizzare il proprio brand alimentare
La Voce /

BOLOGNA. – Tre giorni a New York, per valorizzare Parma, Città Creativa Unesco della Gastronomia, le sue eccellenze alimentari e il suo territorio. Dal 25 al 27, con il sostegno del Comune il Consorzio Parla Alimentare curerà la regia di tre differenti eventi nella metropoli americana: la partecipazione al Summer Fancy Food Show, un Summer Cocktail Gala e l’assaggio di prodotti tipici nei due Barilla Restaurant.

Nel dettaglio, il Summer Fancy Food Show – spiega una nota – è capace di richiamare oltre 25.000 visitatori professionali, in rappresentanza dei settori della grande distribuzione, della ristorazione professionale e dell’industria alimentare. Quanto al Summer Cocktail Gala, questo andrà in scena all’Hotel Americano, nel quartiere di Chelsea e offrirà a 100 selezionati ospiti americani – da rappresentanti delle istituzioni a buyer e businessmen, passando per giornalisti e influencer – la possibilità di gustare il meglio della produzione alimentare made-in-Parma. Infine i due Barilla Restaurant a New York ospiteranno la seconda edizione di ‘Taste of Parma in NYC’ con l’assaggio di tesori enogastronomici parmensi.

“Gli Usa rappresentano il primo mercato extra UE e il terzo in assoluto, dopo Francia e Germania per l’export agroalimentare parmense – spiega nella nota Cesare Azzali, amministratore unico di Parma Alimentare -: se si considera il decennio 2006-2016, le esportazioni Oltreoceano dei prodotti alimentari made-in-Parma sono quasi triplicate a valore. Nel 2016 – aggiunge – abbiamo fatto registrare un incremento del 6,5% rispetto al 2015, che a sua volta era stato un anno molto positivo, con un +25% rispetto al 2014. Negli ultimi 12 mesi hanno fatto segnare buone performance i settori tradizionalmente forti delle conserve animali (+17,6%) e lattiero caseario (+5,9%). Sensibile anche la crescita delle bevande (+83,7%) e degli oli e dei grassi vegetali e animali (+48,7%)”.

Parma, tre giorni a New York per valorizzare il proprio brand alimentare

Con Información de La Voce

www.entornointeligente.com

Síguenos en Twitter @entornoi

También te puede interesar